sabato 31 marzo 2012

Fiorello scompare da Twitter

E' stato uno dei responsabili dell'esplosione di Twitter in Italia e ora sparisce dal microblog: il caso che sta facendo dibattere la rete e' quello di Fiorello e i post degli utenti sono cosi' tanti che #freefiorello e' in cima ai topics. L'ultimo impegno su Twitter di Fiorello era stato per la liberazione di Rossella Urru, ora cliccando sul suo account appare la scritta 'Spiacenti, la pagina non esiste'. Lo showman in pochi mesi aveva postato 5 mila tweet e aveva quasi 600 mila followers.


martedì 27 marzo 2012

Madonna regna su Itunes: MDNA PRIMO IN 40 PAESI

 

#1 United States
#1 United Kingdom
#1 Argentina
#1 Belgium
#1 Brazil
#1 Bulgaria
#1 Canada
#1 Chile
#1 Colombia
#1 Costa Rica
#1 Czech Republic
#1 Dominican Republic
#1 El Salvador
#1 Finland
#1 France
#1 Greece
#1 Honduras
#1 Hungary
#1 Italy
#1 Japan
#1 Luxembourg
#1 Mexico
#1 New Zealand
#1 Nicaragua
#1 Peru
#1 Poland
#1 Portugal
#1 Romania
#1 Slovakia
#1 Spain
#1 Sweden
#1 Venezuela
#1 Guatemala
#1 Australia
#1 Austria
#1 Netherlands
#1 Malta
#1 Denmark
#1 Latvia


40 primi posti in 24 ore. L’ERA MDNA è partita con il piede giusto, almeno su iTunes. Record di vendite al primo giorno per Madonna e il suo dodicesimo album, chiamato ora alla ‘conferma’ sulla lunga distanza. 

lunedì 26 marzo 2012

SCOPERTO UN "ANTICORPO UNIVERSALE" CHE SMASCHERA E UCCIDE I TUMORI

LOS ANGELES - Potrebbe bastare un solo anticorpo 'universale' per curare diversi tipi di tumore, come quello del seno, del colon o della prostata. Ad aprire questa sorprendente prospettiva è uno studio condotto sui topi dai ricercatori californiani della Stanford University School of Medicine, che, presentando la pubblicazione sulla rivista dell'Accademia americana delle scienze (Pnas), annunciano di voler cominciare i primi test sull'uomo entro due anni. Protagonista della ricerca è un anticorpo 'detective', che è in grado di smascherare le cellule tumorali riconoscendo la proteina CD47 che queste usano per camuffarsi. 
Grazie al travestimento, infatti, riescono a non farsi riconoscere ed eliminare dai 'guardiani' del sistema immunitario, i macrofagi, che pattugliano l'organismo per scovare e letteralmente 'mangiare' le particelle estranee, i microrganismi e le sostanze tossiche che lo minacciano. I ricercatori, guidati dal patologo Irving Weissman, avevano già scoperto che grazie a questo anticorpo detective era possibile curare alcuni tipi di linfoma non-Hodgkin nel topo. Nel loro nuovo studio hanno quindi deciso di metterlo alla prova usandolo per trattare tumori solidi come quelli di seno, ovaio, colon, vescica, cervello, fegato e prostata. 
Hanno quindi prelevato dei campioni di questi tumori da diversi pazienti e li hanno analizzati, scoprendo che quasi tutte le cellule malate esprimevano la proteina CD47 e che, se presente a livelli molto alti, corrispondeva anche una minore aspettativa di vita. I ricercatori hanno quindi iniettato questi tumori umani nei topi di laboratorio e dopo qualche settimana li hanno trattati usando l'anticorpo 'universalè. I risultati si sono subito rivelati molto promettenti: la maggior parte dei tumori ha iniziato a ridursi e alcuni sono addirittura scomparsi nel giro di poche settimane. 



 
L'anticorpo è riuscito anche a guarire cinque topi nei quali era stato iniettato lo stesso tumore del seno: monitorati per quattro mesi dopo la guarigione e l'interruzione della cura, non hanno manifestato alcuna recidiva. «Questi risultati indicano che l'anticorpo anti-CD47 può inibire drasticamente la crescita dei tumori solidi umani, bloccando la loro capacità di mostrare questo segnale 'non-mangiarmì ai macrofagi», spiegano gli autori dello studio. «Se il tumore è molto aggressivo - aggiunge Weissman - l'anticorpo è in grado anche di bloccare le metastasi».
Il 'fiuto' del detective molecolare però non sembra essere infallibile: alcuni topi a cui era stato iniettato il tumore del seno di una paziente non hanno infatti tratto alcun beneficio dalla cura. «C'è ancora molto da scoprire», precisa Weissman. «Lo studio però - conclude - dimostra che questa proteina CD47 è un bersaglio valido e promettente per la futura terapia anticancro». 

venerdì 23 marzo 2012

Uscito il secondo trailer italiano di Biancaneve e il Cacciatore



Ecco il link per vederlo:
Biancaneve e il Cacciatore - Screencap dal full trailer - Foto 67

Esplode un iPhone 4 negli Stati Uniti


Prima di andare a dormire, una donna di 51 anni, come suo solito ha deciso di mettere in carica il suo iPhone 4 acquistato qualche tempo prima presso un Apple Store in Colorado, nella città dove viveva ma ecco che, durante una notte in albergo, succede qualcosa di davvero anomalo.

Esplode un iPhone 4 negli USA 
Sembra infatti che, durante la notte, la donna abbia incominciato a sentire uno strano odore, come di bruciato. Ma, non capendo da dove proveniva, ha deciso di rimanere a letto. Verso le 6 e 30 del mattino, tuttavia, l’odore acre di bruciato è aumentato e la donna ha iniziato a vedere dal proprio iPhone 4 uscire una strana fumata, ed ecco la brutta, bruttissima notizia: il suo iDevice stava per prendere fuoco, o peggio ancora esplodere. Da qui in poi la situazione non ha fatto che peggiorare, infatti l’iPhone 4 ha iniziato a fare strani rumori, a scoppiettare e ad emanare il classico odore acre di plastica bruciata

mercoledì 21 marzo 2012

GIRL GONE WILD: nuovo video di Madonna

Uscito da poche ore. Un misto tra Human Nature (cliccate qui per rivederlo) e il nuovo gruppo emergente Kazaky (cliccate qui per conoscerli meglio) con la loro eccezionale collaborazione!! Che dire nel complesso è un video che a me piace! Nel link qui di seguito potete guardarLo in anteprima, BUONA VISIONE:

http://link.brightcove.com/services/player/bcpid101438886001?bckey=AQ~~%2CAAAAFpR_2Jk~%2CFZYC7qwaTWMEW04LBPw5v5SsWuockx84&bctid=1521142700001

 

La canzone non ha ottenuto grandi risultati sino ad ora, ed il video dovrà riuscire a rilanciare le vendite e promuovere al meglio il disco che uscirà tra pochi giorni!!

martedì 20 marzo 2012

Madonna ALBUM LEAKED ! Ascoltalo in anteprima


ecco qui di seguito il link http://tishare.com/xfvdc0nhugt6.htm in cui è possibile ascoltare tutto il cd MDNA di Madonna uscito già in  rete prima della pubblicazione ufficiale

domenica 18 marzo 2012

Tchu-tcha-tcha: nuova hit che rimpiazzerà Ai se eu te pego

Un successo già scritto quello di Eu quero tchu, Eu quero tcha, la nuova hit brasiliana che segue le orme di Ai se eu te pego. Grazie alla spinta sui campi del balletto di Neymar, il nuovo tormentone di João Lucas e Marcelo si impone al posto di quello di Michel Telò



giovedì 15 marzo 2012

Lady Gaga NUOVO ALBUM in uscita a fine MARZO

Ecco cosa Lady Gaga fa sapere ai suoi Little Monsters con un tweet pubblicato poco fa

Cosa vorrà DIRE con il miglior album del secolo? 


QUANTO SOPRA DETTO è UN FALSO  POTETE ESSERE AGGIORNATI SUL PROFILO TWITTER DI LADYGAGA: https://twitter.com/#!/ladygaga

martedì 6 marzo 2012

India: Tata sviluppa un’automobile ad acqua

E’ una vera rivoluzione. Nel campo finanziario, dei consumi, dell’ambiente, dell’economia. L’industriale indiano Ratan Tata ha deciso di finanziare il prototipo di un’autovettura che va ad acqua, sfruttando un rivoluzionario catalizzatore in grado di separare ossigeno e idrogeno sviluppato dal Massachusetts Institute of Technology (Mit). Lo riferisce il quotidiano The Times of India, citando le dichiarazioni di uno scienziato indiano. In particolare, il presidente del colosso automobilistico partner di Fiat ha investito 15 milioni di dollari in una ”start up” del professore Daniel Nocera, ricercatore del Mit, per realizzare un sistema che possa immagazzinare l’idrogeno in forma compressa e che si possa collocare in una vettura in modo sicuro. L’auto a emissioni zero e’ sempre stato un desiderio di Tata, che in passato ha finanziato anche la ricerca per una vettura ad aria compressa.
INDIA: TATA SVILUPPA UN’AUTOMOBILE AD ACQUA

Il suo sogno e’ quello di far funzionare le sue macchine con l’acqua, da qui l’interesse a finanziare progetti che possano garantirgli il controllo di tecnologie innovative” ha detto C.N.R. Rao al quotidiano in occasione dell’inaugurazione dell’Anno Internazionale della Chimica, proclamato dall’Onu per il 2011. L’indiana Tata, che produce la Nano, l’auto piu’ economica del mondo, aveva acquistato nel 2008 la tecnologia per un motore ad aria compressa inventata dall’ingegnere francese Guy Negre. La produzione della ”air car”, battezzata MiniCat, ha tuttavia incontrato difficolta’ tecniche, oltre che costi eccessivi, che hanno fatto fallire il progetto

L'ex di Lady GaGa racconta tutto in un libro

Lady Gaga non ama parlare della sua vita sentimentale, se non attraverso le sue canzoni, ma c'è chi lo fa al posto suo. Sta infatti per uscire la biografia del suo ex fidanzato Luc Carl, che promette di raccontare il suo passato difficile con la star, come anticipato da "Life & Style".
Nel libro, intitolato "The Drunk Diet: How I Lost 40 Pounds...Wasted: A Memoir", si racconta dei problemi causati dalla sua relazione con la popstar. "La mia vita sentimentale era un disastro", scrive Luc, senza mai citare il suo passato amore, per evitare guai legali.
Frequentare la bionda cantante, dal 2005 al 2008, a quanto pare l'aveva fatto diventare grasso, infelice, alcolizzato e a pezzi. "Con la rottura ho toccato il fondo. Ci ho messo un po' a capire che anche io mi sarei lasciato, se fossi stato in lei".
Poco dopo la fine della loro storia, per Lady GaGa è arrivato il vero successo e anche alcune canzoni che alludevano a presunte scappatelle, come "Judas". Luc, però, nega tutto: "Non sono mai stato un traditore". Lei, intanto, è felice tra le braccia dell'attore Taylor Kinney, con cui si vocifera addirittura che voglia metter su famiglia...
Ma intanto la popstar sembra volere una famiglia con il nuovo fidanzato - 1 (© Getty Images)

lunedì 5 marzo 2012

Reggio Calabria: crolla il palco di Laura Pausini: UN MORTO

Un operaio è morto ed altri due sono rimasti feriti in modo non grave nel crollo di una struttura del palco in allestimento che stasera 5 marzo avrebbe dovuto ospitare il concerto di Laura Pausini al Palacalafiore di Reggio Calabria.

Un cedimento strutturale ha fatto crollare e 'scivolare' la struttura metallica sovrastante il palco, che si è abbattuta sulle gradinate e su alcuni operai, che erano intenti a fissare le illuminazioni aeree. La struttura ha colpito in pieno uno degli operai, Matteo Armellini, 31 anni, di Roma, che è morto sul colpo. Gli altri suoi colleghi, rimasti feriti in maniera non grave, sono stati portati in ospedale. Armelini, che è morto sul colpo, faceva parte dello staff tecnico che segue il tour di Laura Pausini, per il quale stasera era previsto il tutto esaurito nell'unica tappa calabrese.
Il palco è stato posto sotto sequestro, mentre vigili del fuoco e polizia stanno cercando di capire le cause del cedimento.
Reggio Calabria, crolla il palco di Laura Pausini: un morto

venerdì 2 marzo 2012

Avril Lavigne: GOODBYE video esclusivo

Avril Lavigne regala ai suoi fan un esclusivo video (alquanto sexy) del brano “Goodbye”, traccia conclusiva dell’album “Goodbye Lullaby”.
In occasione della fine del “The Black Star Tour” la popstar canadese ha rilasciato nelle scorse ore un video di ringraziamento per tutti coloro che hanno vissuto insieme a lei questo intenso ed emozionante Lullaby year. 
Ecco a voi il video:

giovedì 1 marzo 2012

Lucio Dalla è morto !

Lo scrive l’agenzia di stampa Italpress, lo conferma Sky Tg 24: è morto il cantante Lucio Dalla.  Nato il 4 marzo 1943 a Bologna, il cantautore aveva partecipato all’ultimo festival di Sanremo, è deceduto a causa di un infarto mentre era in Svizzera. “A causare la morte di Lucio Dalla e’ stato un attacco di cuore”, confermano altre agenzie di stampa.


Si è verificato un errore nel gadget